Per le copie che si formeranno tramite questo sito e che condivideranno il programma solo per loro ci sarà un trattamento speciale purché i soggetti provengano da regioni diverse l’uno dell’altra.

Questo è uno degli scopi di questa associazione, favorire gli scambi culturali e approfondire la conoscenza del territorio.

Il club ha intenzione di realizzare una pista da ballo per dare svago ai giovani almeno due volte alla settimana (venerdì e sabato sera) invece la domenica gli spazi verranno impiegati per balli tradizionali e altri balli per i soci più adulti.

Inoltre tra i soci ci saranno degli istruttori per il ballo sardo una danza molto vivace e coinvolgente che il più delle volte si balla in copia o in gruppo.

Questa sarà una esperienza indimenticabile, che accompagnata alle escursioni, alle mangiate degli arrosti allo spiedo, e alle altre ricette tradizionali sempre accompagnate dal nostro cannonau, il mirto, acquavite, dolci tipici nell’insieme creano una settimana in Sardegna da ripetere soprattutto in primavera o in autunno, le stagioni più adatte per fare gli arrosti poiché fa anche piacere stare vicino al fuoco che a cerchiato da spiedi pieni di carne creano un’atmosfera magica.

In Ogliastra tra panorami mozzafiato si può vedere il mare in lontananza che stupisce anche da lontano perché da noi non c’è solo mare.

In Ogliastra esistono molti cibi afrodisiaci vieni a scoprirli è un segreto dei centenari.

Con gli  arrosti, dolci tipici, cannonau, mirto e culurgioni, ce ne per tutte le stagioni

Ogliastra, terra di incantevole bellezza, situata lungo il versante orientale della Sardegna.
Il territorio, compreso tra le cime del Gennargentu e il Mar Tirreno, è considerato tra i più suggestivi dell’isola.
Si tratta di un’area molto vasta, estesa oltre 1800 chilometri quadrati,composta di poche pianure costiere di modesta altezza e di tanti rilievi montuosi che dominano sia la costa sia l’interno.
Comprende ventitrè piccoli comuni (solo tre superano i 4000 abitanti) e ha una densità di popolazione tra le più basse in Italia (32ab/kmq)

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Il Territorio